Immagine  
"
Io abito tra Loreto e Turro e quando son contento sburro

Alfieri (Elio e le storie tese)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Pietro (del 24/01/2013 @ 10:47:52, in Politica, linkato 1841 volte)

Ho finalmente deciso.

Come sempre il dilemma pre elettorale mi tormentava: chi votare ? Quale è il meno peggio ? Chi ci potrà traghettare fuori dal guado della crisi ?

Ora ho capito qual'è la scelta migliore: la strategia del cerotto.

Voterò Silvio sperando che vinca con grossi margini di vantaggio.
Quindi fallimento del paese, guerra civile, roghi, fame e disperazione.
E poi si riparte.

E' come quando levi il cerotto: uno strappo secco, un dolore intenso e poi passa. Questo stillicidio è snervante e non si vede via d'uscita, se non toccando il fondo, sbattendoci la faccia di brutto.


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 29/01/2013 @ 16:50:28, in Politica, linkato 1932 volte)
Consigliere o serial killer ?

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 29/01/2013 @ 18:36:05, in Fotografia, linkato 2142 volte)
"Hello, Danny. Come and play with us..."

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 31/01/2013 @ 10:19:23, in Pensieri sciolti, linkato 1728 volte)

A volte la realtà supera l'immaginazione.
Se vi capita di passare per Roma, dovete assolutamente visitare il centro commerciale Euroma2.
E' una sorta di pacchiano incrocio tra una nave da crociera dei primi del 900 e il mausoleo di folle miliardario.

Qui una descrizione molto ben fatta di quanto vedrete: http://www.artribune.com/2011/10/euroma2-se-la-morte-va-a-fare-shopping/

Ne cito un passaggio significativo:

"Superato lo stupore di fronte a tanta abbondanza, un’altra peculiarità conquista l’attenzione del visitatore, o perlomeno di quello un po’ più avvertito, e che non si trovi lì soltanto per una battuta di caccia all’ultimo modello di iPhone: mi riferisco alla ricorrente, anzi ossessiva presenza di simboli sepolcrali lungo la grande galerie sulla quale si affacciano i diversi negozi. Già il ricorso così pervasivo al rivestimento marmoreo potrebbe indurre il visitatore a pensare di trovarsi all’interno di un immenso mausoleo; ma è soprattutto a obelischi, vasi cinerari e lumini da morto che è affidato il compito di introdurre una nota dolente nel clima festoso del mall."

Anche lo studio di architettura che ha disegnato il centro ccommerciale (la Chapman Taylor) prende saggiamente e diplomaticamente le distanze da quanto è stato realizzato:

Euroma2

Sia l'articolo che il sito di architetti si guardano bene dal sottolineare altri aspetti del progetto:

1) Se parcheggiate nel multipiano sarete costretti a percorrerlo TUTTO per uscire (di sabato pomeriggio può essere necessaria più di un'ora)

2) Se avete il carrello della spesa siete finiti: non esistono tapis roulant ma solo scale mobili, e dovrete affidarvi ai soli ascensori: anche in questo caso potete aspettare anche 20 minuti prima di riuscire a salirci

3) Se vi scappa la pipì, in bocca al lupo per trovare una toilette....

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 11/02/2013 @ 21:04:29, in Soprannaturale, linkato 1868 volte)

"Un giorno i Servizi Vaticani accompagnarono il Santo Padre in una saletta di proiezione privata. Lì gli mostrarono un filmato dell'attentato a Wojtyla, preso da un'angolazione che nessuno aveva mai visto prima.
Ed egli seppe cosa fare."

(liberamente adattato da una battuta di Luttazzi o di qualcun'altro da lui copiato)


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 12/02/2013 @ 15:23:43, in Soprannaturale, linkato 1914 volte)
Ma prima del conclave, niente primarie ?
Se a quelle del PD con due euro potevi scegliere Bersani o Tabacci, stavolta direi che valga la pena spendere qualcosina in più.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 13/02/2013 @ 19:28:23, in Politica, linkato 1852 volte)
Mi piacerebbe capire perchè la parola "libertà" è così pervasiva nei nomi dei partiti.
Sembra quasi che qualche oscuro sondaggista l'abbia indicata come chiave delle aspettative degli elettori.
Ma è proprio vero che volete la libertà al posto del lavoro, dei diritti e della dignità di cittadini ?

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 558 persone collegate

< febbraio 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
     
             

Cerca per parola chiave