Immagine  
"
Ma vorrei farti una domanda: ti sei accorta che io sono un ometto ?

Elio e le storie tese
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Pietro (del 23/02/2009 @ 14:34:55, in Marketing, linkato 888 volte)

In un negozio di cineserie la mia attenzione è stata catturata da un articolo bizzarro. Un calendario di plastica, con display elettronico, e una madonna psichedelica con colori e luci cangianti.

Ma la vera perla è la scritta che campeggia su tale calendario: Calendario di secolo del calcolatore (sic !)

Calendario di secolo del calcolatore

Si tratta di una pedissequa traduzione automatizzata della versione inglese esposta poco più in là:

Calendario di secolo del calcolatore

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 23/02/2009 @ 14:40:15, in Comunicazione, linkato 824 volte)

Deve essere stato un bel colpo, per l'ufficio relazioni esterne del Vaticano, il passaggio da Giovanni Paolo II (salito al soglio giovane, bello, biondo e aitante) a Benedetto XVI.

Anche per un papa l'estetica è importante: è la base del marketing.

E i produttori di cartoline si adattano riportando spessissimo, sulla stessa cartolina, entrambi i papi.

Carol era troppo bello, è un peccato perdere clienti......

Estetica papale


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 26/02/2009 @ 12:17:02, in Pensieri sciolti, linkato 971 volte)

Alcuni semplici suggerimenti per fare il testamento biologico:

  • Scegliete solo carta riciclata non sbiancata con cloro
  • Utilizzate inchiostri vegetali ottenuti da piante che abbiano la certificazione sul non uso di pesticidi e ogm
  • Accertatevi che il notaio a cui consegnate il testamento per la registrazione, non effettui la vivisezione

Semplice, no ?

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 16/03/2009 @ 13:03:00, in Software, linkato 1266 volte)

Dopo la realizzazione di Find It !, ho utilizzato lo stesso concept per un altro software educativo: Objects and Attributes.

Find. It ! propone un'immagine e da 2 a 4 simboli tra i quali individuare la corrispondenza.

Objects and Attributes, invece, serve ad insegnare al bambino il concetto di "qualità".

Il software propone un'immagine e il compito sarà di identificare prima l'oggetto rappresentato (come in Find It !) e successivamente una determinata qualità (colore, forma, etc.)

Objects and Attributes

Objects and Attributes è scaricabile, unitamente alla sua documentazione, a questo indirizzo.

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 16/03/2009 @ 15:53:10, in Pensieri sciolti, linkato 877 volte)

Immaginate di avere un figlio affetto da autismo.
Immaginate poi di non essere nati negli Stati Uniti, ma in Italia
Immaginate di scoprire che, in molti casi, una dieta priva di glutine e caseina può essere di grande aiuto per vostro figlio (http://www.nourishinghope.com/).
Immaginate di iniziare questa dieta, che tutto sommato non è di difficilissima attuazione
E, infine, immaginate che vostro figlio vada a scuola

Bene, ora sappiate che SENZA UN CERTIFICATO MEDICO CHE ATTESTI INTOLLERANZE SPECIFICHE NON AVETE IL DIRITTO DI CHIEDERE CHE VOSTRO FIGLIO NON MANGI A SCUOLA GLUTINE E CASEINA.

Ma se fate gli esami di intolleranza, probabilmente i risultati saranno negativi, perché non stiamo parlando di intolleranza.

Ora immaginate, invece, di esse musulmani: avrete il diritto di chiedere alla scuola che vostro figlio non mangi carne di maiale.
O immaginate di essere ebrei: avrete il diritto di chiedere alla scuola che vostro figlio non mangi crostacei.

E’ proprio vero: nella vita ci vuole la fede.
E’ tutto.

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 17/03/2009 @ 18:47:44, in Pensieri sciolti, linkato 842 volte)

Ecco un'offerta formativa da sfruttare in Italia di questi tempi....

"Corsi di rumeno per stupratori"

Corsi di rumeno

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 19/03/2009 @ 11:42:23, in Pensieri sciolti, linkato 742 volte)

Chiesa e preservativi


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 19/03/2009 @ 14:06:54, in Cinema, linkato 1325 volte)

Trovato casualmente su Youtube questo geniale montaggio sulla musica di The Passenger di Iggy Pop



Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 19/03/2009 @ 15:07:08, in Tech World, linkato 1558 volte)

Molto semplice: nella casella di testo da cercare di Google inserite:

intext:".mp3" intitle:"Index of /" intitle:"Artista/Titolo"

sostituendo ad "Artista/Titolo" il nome dell'artista o della canzone cercata.

Ovviamente, quando la trovate, se non l'avete scritta voi e non ne detenete i diritti discografici non potete scaricarla perchè è illegale.

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 24/03/2009 @ 09:39:41, in Pensieri sciolti, linkato 857 volte)

Fabrizio De Andrè è stato sorvegliato per anni, dai servizi italiani, sospettato di essere un potenziale rivoluzionario e addirittura un brigatista (Repubblica gennaio 2009).
Mi viene da sorridere, ora, a pensare a quanto una simile ipotesi potesse essere irreale.
Chi conoscesse De Andrè (e non personalmente, bastava conoscere le sue canzoni) sapeva che non si sarebbe mai legato a nessun potere organizzato (reazionario o rivoluzionario che fosse): “Non esistono poteri buoni”.
Ma chi lo spiava e controllava ?
Dubito che fosse una decisione esplicita del Potere.
Il Potere non scende nei dettagli: il Potere dice “Controllate i rivoluzionari”.
Sono i piccoli, oscuri servi del Potere, minuscole formiche inutili, grige e meschine, a interpretare gli ordini.
Mi piace immaginare i grigi funzionari dei servizi, nei loro tristi uffici (grigi anch’essi), coi muri scrostati e pile di faldoni polverosi, alle prese con l’ordine “Controllate i rivoluzionari”.
Si sentono importanti, legittimati da Potere. Hanno un ruolo che non deriva loro da alcuna capacità particolare: sono solo al posto giusto, nel momento giusto. Magari ci sono arrivati grazie alla raccomandazione dello zio prete. Un po’ pelati, con il riportone imbrillantinato e l’odore di lucido da scarpe che li contraddistingue. Me li immagino così, proprio come li dipinge Petri in Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto.
Sono i grigi e meschini funzionari a scegliere di spiare De Andrè.
Sono i grigi e meschini funzionari a scegliere i dettagli di cosa sia lecito e cosa no, cosa censurare e cosa permettere.
Mi piace anche pensare che oggi il tempo li ha cancellati. Nessuno avrà memoria di loro. Si sono spenti nell’oblio.
Funzionari e lacchè non durano mai. Perché non hanno messaggio, non sono nulla.
Sono solo piccoli amplificatori della volontà altrui.
Ma non hanno voce propria e per questo il tempo li cancella.
Fabrizio, invece, rimarrà per sempre nelle emozioni di milioni di persone.



Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 86 persone collegate

< aprile 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave