Immagine  
"
Il coraggio intellettuale della verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia

Pier Paolo Pasolini
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Pietro (del 15/03/2010 @ 14:33:11, in Cinema, linkato 13767 volte)

Un post bizzarro, questo. Non so che voglia dire, se non un omaggio ai dettagli di un capolavoro.

La Prunella Ballor è esistita realmente, in passato.

Nel fantastico fantozziano episodio in cui Calboni porta Fantozzi e Filini al club l'Ippopotamo per passare una nottata brava di sesso e bagordi, Filini porta con se la Prunella Ballor:

Fantozzi

E difatti la bottiglia della Prunella Ballor è proprio quella:

Prunella Ballor

"Devil is in the detail"

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 20/03/2010 @ 18:19:37, in Pensieri sciolti, linkato 1267 volte)

Una mattinata di sabato trascorsa in attesa al pronto soccorso dell'ospedale Grassi di Ostia, mi ha fatto conoscere un paio di cose interessanti.

La prima è che in Italia ci sono ancori settori sani e civili e persone che prendono sul serio la propria missione con altruismo e correttezza:

Il cartello era appeso in varie lingue in tutto il pronto soccorso.

La seconda cosa che ho notato è che non sempre l'evoluzione tecnologica è al servizio dell'uomo. O meglio, non al servizio di quelli che ci si aspetterebbe esserne i destinatari:

Ecco come Il RECUP WEB viene presentato da chi lo ha fatto: leggi la nota della LAit.spa

Quest'ultimo cartello, in verità, non stupisce più di tanto chi come me lavora nel settore informatico e ha visto svariate volte, per motivi professionali, l'adozione di software che si giustificano solo pensando che le logiche di chi li impone non siano l'efficenza dei processi e il risparmio di soldi e di tempo...

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 25/03/2010 @ 20:02:23, in Pensieri sciolti, linkato 1195 volte)

Il Vaticano accusa il New York Times di aver lanciato uno spregevole attacco al Santo Padre Ratzinger pubblicando articoli che gettano fango e menzogne sulla Chiesa di Roma.

Sono andato a leggere online il New York Times.

Si parla della vicenda di Padre Murphy che nella arcidiocesi di Milwaukee avrebbe abusato per anni di bambini sordi.

Il New York Times pubblica una corposa documentazione (consultabile qui). E' estremamente interessante.

Al di la del fatto che il Vaticano abbia o meno coperto il sacerdote, mi ha colpito profondamente il documento dell'arcidiocesi in cui si informava Padre Murphy di un'indagine della autorità vaticane sul suo operato.

Si legge testualmente: "Questi delitti, insieme alle circostanze che li hanno accompagnati, hanno fatto sorgere un profondo scandalo per la chiesa, e specialmente all'interno della comunità dei sordi cattolici."

In pratica, la colpa non è aver abusato dei bambini, ma aver danneggiato l'immagine della chiesa con lo scandalo.

Complimenti.

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 12/04/2010 @ 16:56:14, in Fotografia, linkato 4789 volte)

Alcune immagini dell'orfanotrofio abbandonato di via della Marcigliana a Roma.

Orfanotrofio della Marcigliana
 (un sentito ringraziamento ad Andrea e Roberto, compagni d'avventura durante l'esplorazione)


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 16/04/2010 @ 11:46:12, in Marketing, linkato 1339 volte)

Pubblicità stradale di azienda di costruzioni

Noi le rifacciamo belle


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 05/05/2010 @ 14:56:33, in Politica, linkato 1663 volte)

Ieri ho sentito in un giornale radio un servizio sulle manifestazioni di piazza in Grecia contro il piano di macelleria sociale necessario a riportare i conti del paese sotto controllo.

Nello stile del miglior giornalismo italiano, la maggior parte del servizio era fatta senza sforzo con interviste ai manifestanti.

Un signore ha esclamato in tono rabbioso: "Non capisco perchè dobbiamo pagare gli errori di una classe politica incapace e disonesta !".

Ma è molto semplice: siete una democrazia a suffragio universale, come noi, e quindi la classe politica ve la siete scelta voi.

Ricordiamocelo anche noi italiani quando sarà il nostro turno.


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 17/05/2010 @ 12:55:11, in Soprannaturale, linkato 1274 volte)

Grande kermesse di solidarietà al Santo Padre per il Papa Day a San Pietro: oltre 150.000 persone (per la questura della guardia svizzera, 500.000).

Il Santo Padre ha alluso allo scandalo della pedofilia ricordando che il vero nemico della Chiesa è il peccato, che a volte corrompe anche i sacerdoti.

La linea di "difesa" è sempre quella: si tratta di episodi sporadici, sono solo le solite 4 mele marce che non possono rovinare l'immagine della Chiesa.

E' vero: sono tutti daccordo su questo. Solo un idiota potrebbe pensare che la maggioranza dei sacerdoti siano corruttori di bimbi.

Il problema, infatti, non è che qualcuno si sia macchiato individualmente di crimini sessuali.

Il problema è che la Chiesa ha coperto tutto ciò.


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DIY (del 20/05/2010 @ 13:02:00, in Le segnalazioni del Dott. DIY, linkato 1081 volte)

"The world is full of kings and queens
Who blind your eyes and steal your dreams
Its heaven and hell ..."

Ronnie James Dio
10 luglio 1942 – 16 maggio 2010


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 07/06/2010 @ 00:02:22, in Cinema, linkato 24435 volte)

La quarta stagione della serie televisiva Dexter si chiude con un colpo di scena magistrale: la morte di Rita, moglie di Dexter.

La prima cosa che pensi vedendo la scena finale è che Rita sia stata uccisa da Trinity; il setting della scena del delitto è infatti simile agli omicidi rituali del serial killer: Rita giace esanime nella vasca da bagno piena di acqua e sangue.

Ma, analizzando bene quello che gli sceneggiatori ci propongono nella puntata, si arriva a dedurre che non può essere stato Trinity a uccidere Rita.

Andiamo per ordine:

  1. Trinity non conosce l'indirizzo di Dexter. Quando cerca di rintracciarlo tramite internet trova il suo vecchio indirizzo sotto il nome di “D.Morgan”. Arrivato a casa trova della corrispondenza della sorella Debra (sempre D.Morgan è) e stizzito se ne va. Evidentemente immagina si tratti di un omonimia e nulla, nella sceneggiatura, ci fa pensare che abbia capito si tratti della sorella. Non sa quindi dove trovare Rita.

  2. Non esiste compatibilità temporale tra la morte di Rita e gli spostamenti di Trinity. Quando Dexter ascolta il messaggio di Rita che gli dice di essere tornata a casa a prendere il documento, lei afferma “so che a te non importano queste cose ma stasera la luna è fantastica” (e anche Dexter, mentre stava gettando in mare il corpo di Trinity, aveva notato la luna chiedendosi se anche Rita la stesse guardando). Questo colloca la morte di Rita dopo il tramonto (a meno che lei non fosse una patita di astronomia e prevedesse la bellezza della luna in base al calendario lunare e alle condizioni metereologiche – abbastanza improbabile). Ma Trinity ritira la Mustang dal carrozziere in pieno giorno e da quel momento viene seguito da Dexter che gli ha tolto il tappo dell'olio attendendo che la macchina si fermi. Quando la macchina si rompe e Dexter lo cattura, è piena notte. Quindi Trinity, dal momento in cui ha ritirato la macchina (pieno giorno) a quando viene catturato e ucciso (notte) non ha modo di avvicinarsi a Rita senza che Dexter se ne accorga. Non si capisce, però, perchè a Dexter arrivi la notifica sms del messaggio solo molto tempo dopo (che avesse Wind ?).

  3. Setting della morte di Rita. Ricorda, in realtà, molto più il passato di Dexter (madre morta e figlio in una pozza di sangue) che non il modus operandi di Trinity (solo la vasca avrebbe dovuto essere piena di sangue e non imbrattata tutta la stanza: Trinity è uno preciso e pulito quanto Dexter).

  4. Trinity non dice nulla a Dexter. Mentre Dexter sta per uccidere Trinity questi non fa nessuna allusione, neppure minimamente velata, al fatto che la famiglia di Dexter sia stata distrutta.

Alla luce di quanto sopra i casi sono due:

  1. gli sceneggiatori hanno scritto la puntata a cazzo di cane, in mezz'ora, a bordo di uno yacht, aspettando il passaggio delle ricciole

  2. Trinity non ha ucciso Rita

Se è vera la seconda, chi è stato ? Alcune ipotesi tra il serio e il faceto:

  1. Rita si suicida per motivi ignoti: non credibile per la presenza del figlio

  2. Dexter ha ucciso Rita, in uno sdoppiamento di personalità, ricreando il setting della morte della madre (sarebbe inquietante, perchè Dexter è “buono”)

  3. Il fantasma di Harry ha ucciso Rita, perchè non la sopportava più: fai tanta fatica ad allevare un figliolo con sani principi e poi si sposa una rompiballe che la sera lo vuole a casa invece che in giro ad ammazzare i cattivi

  4. Il vicino di casa, deluso dal fatto che Rita prima ha fatto finta di starci e poi l'ha allontanato, l'ha ammazzata (poco credibile)

  5. Rita è stata uccisa dal tassista per banali motivi di mancia (in USA per una mancia non data sono capaci di ammazzarti sul serio...)

  6. Rita è morta di morte naturale. Mentre faceva il bagno le sono esplose le plastiche a causa dell'acqua troppo calda (dalla prima all'ultima serie le sono cresciute le tette di un paio di misure e accentuati gli zigomi: c'è lo zampino di un chirurgo)

  7. Altra ipotesi, molto affascinante: in una delle serie precedenti Dexter scopre che Rita aveva avuto un altro marito prima di Paul. Ma lei non gliene ha mai parlato. Perchè ? Vuoi vedere che era un altro psicopatico assassino che lei aveva fatto mettere in galera e che ora è scappato e si è vendicato ? Sarebbe un ottimo filo conduttore per la quinta serie....

  8. Rita ha trovato l'anello del conte e il notaio Martellone l'ha ammazzata per rubarglielo e restituirlo al dottor Giorgio (ah no, quella è un'altra serie....)

Io, personalmente, opto per l'ipotesi primo marito (punto 7): si vedrà nella quinta serie.

AGGIORNAMENTO DEL 11/06/2010

Ho recuperato i sottotitoli della versione inglese, e questi sembrano invece inchiodare Trinity (e fanno fare una pessima figura a chi ha tradotto e adattato i dialoghi italiani). Il messaggio di Rita dice:

hey, sweetie,
i'm a dope.
i was in such a rush
to get harrison organized
i forgot my i.d. for the plane,
so i'm zooming home for it.
means i'll be
on a later puddle jumper,
but we'll still be there
waiting for you.
oh, and i know you're not
into this stuff, but...
the moon tonight
is gonna be amazing.
so take a moment.
you deserve it.
we love you. bye.

"Gonna be amazing" indica inequivocabilmente una situazione futura, quindi rientra in gioco il principale sospetto, Trinity.




Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Pietro (del 07/06/2010 @ 13:03:34, in Comunicazione, linkato 1160 volte)

L'Amico Fabio mi ha portato una nuova chicca.

Cartello esposto vicino alla vasca idromassaggio di un agriturismo toscano

 


Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 31 persone collegate

< giugno 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Cerca per parola chiave