\\ Home Page : Articolo : Stampa
Responsabilmente
Di Pietro (del 16/06/2009 @ 14:20:13, in Comunicazione, linkato 1021 volte)

E’ una delle parole feticcio più in voga, ultimamente. E’ l’ultima frontiera del politically correct.
Tutto ciò che può far male alla salute o alla morale, è accompagnato dal disclaimer “Responsabilmente”.

E quindi abbiamo birre, vini e liquori che ci invitano a “bere responsabilmente”
Oppure vetture di grossa cilindrata, che in seconda già superano i limiti di velocità del nostro paese, pubblicizzate con l’avvertenza “Guida responsabilmente”. Ma piccolo piccolo piccolo….

Presto avremo passamontagna con “Rapina responsabilmente”, a mo’ di Robin Hood moderni, o accessori sadomaso con “Stupra responsabilmente”.

Ma il “responsabilmente” più desueto l’ho trovato sul manuale dell’Ipod della Apple.

Responsabilmente

Alla fine c’è scritto “Ascolta responsabilmente”.
Cosa vuol dire ?

  • Non ascoltare le canzoni di Iva Zanicchi ?
  • Non ascoltare il rock satanico coi messaggi subliminali che ti portano a sterminare i tuoi compagni di scuola ?
  • Non ascoltare la musica a tutto volume che diventi sordo ?
  • Oppure non ascoltarla mentre guidi ?
  • O non ascoltare mp3 rubati su internet ?
  • O forse “Privilegia i testi impegnati” alle canzonette da spiaggia ?