\\ Home Page : Articolo : Stampa
Il leone invecchia
Di Pietro (del 14/04/2009 @ 10:57:44, in Cinema, linkato 1298 volte)

Ho visto l'ultimo sforzo di Clint Eastwood, e devo dire che mi ha deluso. Dopo anni di grandi film, il buon vecchio Clint sta incominciando a perdere qualche colpo.
L'idea del film è bella, ma ci sono troppi buchi di sceneggiatura. Alcune scene sono buttate là per giustificare i risvolti della trama, e sembrano aggiunte all'ultimo momento per tenere in piedi una consecutio che vacilla. Poi il protagonista (Clint) cambia modo di vedere la vita (diametralmente, dal nero al bianco) senza alcun apparente motivo. O meglio, senza che la sceneggiatura che ne dia una ragione.

E poi, purtroppo, la versione italiana è funestata da un doppiaggio indecoroso: siamo lontani anni luce dalla straordinaria voce di Enrico Maria Salerno (storico doppiatore del Clint leoniano). Ora abbiamo un poveretto che in maniera lampante finge di fare la voce da anziano...

Peccato, perchè la storia c'era e poteva venir fuori un bel film.