\\ Home Page : Articolo : Stampa
Io lavoro nel lusso
Di Pietro (del 08/04/2009 @ 12:26:04, in Racconti, linkato 4237 volte)

Io lavoro nel lusso.
Cioè, il mio ufficio fa schifo in realtà, ho molti colleghi falsi e voltagabbana, il clima è costantemente cupo e negativo, ma io lavoro per vendere oggetti di lusso.

Noi fabbrichiamo cucchiai bucati d’oro puro. Sono fantastici !

Oddio, un cucchiaio di acciaio senza buchi funziona un po’ meglio, perché non si piega come l’oro e non scola fuori il brodo, ma fa nulla.
La gente ama i cucchiai d’oro puro bucato perché fanno status. A loro non importa che non servano a nulla: l’importante è che gli altri ti vedano che ne possiedi uno. Fai un figurone.

Ma ora c’è la crisi, e questo lusso in cui lavoro si sta sbriciolando.

Sono molto preoccupato, perché rischio di perdere il lavoro: si vendono sempre meno cucchiai bucati d’oro puro.

Tutti quelli che prima compravano cucchiai bucati d’oro puro, adesso prima di comprarli ci pensano su. Magari preferiscono tenersi il cucchiaio bucato d’oro puro che già hanno, invece di cambiarlo e comprarsene un altro. Certo, quando la gente li incontra per strada, non faranno più il figurone che avrebbero fatto avendo il cucchiaio ultimo modello, ma pazienza, c’è la crisi…

Però sono contento: assolutamente incosciente ma contento.

In fin dei conti, se la gente smette di comprare cucchiai bucati d’oro puro forse sta diventando migliore. Un po’ per volta, piano piano, si accorgerà, grazie alla crisi, che un cucchiaio di acciaio funziona mille volte meglio e costa infinitamente meno.